Il baritono Günter Papendell, nato a Krefeld, è ingaggiato dalla Komische Oper Berlin dalla stagione 2007/08. Oltre a numerose presenze nazionali e internazionali come cantante concertista a fianco di importanti artisti quali Sir Simon Rattle, Helmut Deutsch e Stefan Vladar e complessi musicali come l‘Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese e di Colonia e l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, ha partecipato come cantante ospite in diversi teatri lirici tedeschi, tra cui Teatro Aalto di Essen, Deutsche Oper am Rhein, Teatri Statali di Norimberga e Magonza, Teatri nazionali di Weimar e Mannheim, Opera di Stato e Gärtnerplatztheater di Monaco e in vari teatri di Dortmund, Bonn, Brema e Gelsenkirchen.

Il suo repertorio comprende, oltre a molti Liederabend e oratori, parti quali Ulisse (Monteverdi), Don Giovanni, Figaro (Mozart e Rossini), Germont, il Marchese di Posa, Escamillo, Marcello, Polluce (Rameau), Gianni Schicchi, il guardiacaccia (La piccola volpe astuta), Demetrio, Mary (Zimmermann) e Eugenio Onegin.